Internet e la rivoluzione aziendale

Internet e la rivoluzione aziendale

ce94b31bf44fcf1f7ca4586d08b3c71dd9f4843bNel 1995 Bill Gates, nel suo “La strada che porta a domani”, scriveva: “L’autostrada informatica trasformerà la nostra cultura tanto drasticamente quanto l’invenzione della stampa di Gutenberg ha trasformato quella del Medio Evo”. Sono tra-scorsi quasi 20 anni da quella profezia del fondatore del colosso Microsoft e la previsione può dirsi avverata. Gli strumenti si sono evoluti e Internet è diventata ubiquitaria: siamo ormai connessi perennemente alla grande rete tra-mite pc, notebook, cellulare, tablet e perfino attraverso la tv; essa è diventata una parte integrante del nostro quotidiano, quasi una normale continuazione del nostro corpo e del nostro agire quotidiano. Ricorriamo ad Internet innumerevoli volte in una giornata, per controllare la posta, per cercare un’informazione, per inviare un messaggio o per po-stare una news su Facebook o sul nostro Blog. Anche lo svolgersi della vita e delle attività in azienda sono state profondamente cambiate dall’utilizzo di Internet e sono tuttora in continua trasformazione, a caccia delle opportunità che si aprono continuamente, sia in termini di miglioramento organizzativo sia in ambito di sviluppo del business.Ma vediamo quali sono le principali aree di applicazione della rete nell’organizzazione dell’impresa, piccola o gran-de che sia.

Tempi e modi del comunicare

Innanzitutto, Internet ha rivoluzionato tempi e modi di comunicare, rendendo snella, veloce e comoda la trasmissione dei messaggi tra i collaboratori del team, siano essi inter-ni o esterni alla sede operativa. Il luogo in cui ci si trova non è più un vincolo alla possibilità di comunicare in modo immediato, i nuovi strumenti a disposizione sul mercato, siano essi smartphone, netbook o tablet, sono collegati alla rete senza soluzione di continuità e consentono di rispondere immediatamente a richieste, problemi e opportunità che la forza vendita e tutti gli operatori aziendali incontrano sul mercato.
In secondo luogo, la produttività dei singoli e di tutta l’azienda aumenta, grazie alla capacità di sfruttare la rete per condividere informazioni strategiche e documenti. L’accesso web a strumenti di gestione documentale, ERP o CRM, installati nei server della sede aziendale, consente di ave-re sempre a portata di mano la situazione aggiornata in tempo reale relativa ad ordini, disponibilità di magazzino, consegne, situazione finanziaria, documenti e altro ancora, senza dover attendere l’intervento da parte di colleghi in-terni o di tornare in sede e sincronizzare cartelle e file. E sempre in questo ambito, il web stesso si sostituisce alle infrastrutture aziendali per proporre opportunità allettanti attraverso il cloud, che offre la possibilità di fruire di servizi e spazi fisici di memoria e archiviazione, senza dover ricorrere a importanti investimenti in hardware e software. Ora è possibile accedere ai vantaggi delle piattaforme di gestione documentale, di Customer Relationship Management e di Content Management, per esempio, non solo da parte di grandi aziende, ma anche da parte di piccole organizzazioni. Anzi, sono proprio queste che possono beneficiare maggior-mente di queste nuove possibilità, affrontando grandi cambiamenti migliorativi a costi contenuti e creando dei vantaggi competitivi importanti nei confronti dei concorrenti.

Una rivoluzione democratica

Insomma, una rivoluzione democratica, che migliora l’efficienza e aumenta l’efficacia del business a tutti i livelli. Esempi di questi servizi sono sotto i nostri occhi tutti i giorni, si pensi per esempio all’evoluzione esponenziale di quelli offerti da Google, che da semplice motore di ricerca dà ora a tutti la possibilità di creare e archiviare documenti Office, di condividere calendari, di attivare caselle di posta aziendali, di ricevere notifiche e così via. Il tutto a costi assolutamente abbordabili e con modalitá di attivazione semplice e immediata. Un altro esempio di servi-zio di gestione e condivisione dei documenti, comprese immagini e video, è offerto da DropBox, mentre Salesforce o Microsoft Dynamics on line sono possibili opzioni per soluzioni di CRM on line. Microsoft stessa, inoltre, ha attivato Office 365, che offre la suite Office direttamente on li-ne senza necessità di avere installato l’applicazione client nel proprio computer e con la possibilità di integrarlo con ulteriori importanti servizi, quali Exchange e Lynch on li-ne.
Naturalmente, oltre ad intervenire positivamente sulla produttività aziendale, Internet può essere utilizzato per modificare il proprio modello di business, perché permette di intervenire su alcuni degli elementi caratteristici, per inventare un nuovo modo di creare valore. Per esempio, può favorire i processi di integrazione con i partner fornitori, velocizzando il passaggio di informazioni e il processo decisionale circa il reperimento delle materie prime e delle risorse per la produzione, il miglioramento della rotazione delle scorte e più in generale il time to market; oppure può facilitare lo svolgimento delle attività chiave (si pensi
alla gestione dei preventivi, per esempio) o l’accrescimento del valore offerto piuttosto che dei canali di contatto e comunicazione con i clienti, fino al potenziamento della capacità di segmentazione del mercato. In altre parole, con Internet e con un pizzico di fantasia e creatività è possibile migliorare o addirittura reinventare il proprio business.

Seguici su: