“Database Marketing”: fai fruttare i tuoi database aziendali

“Database Marketing”: fai fruttare i tuoi database aziendali

Il tuo database è una miniera d’oro, estrai tutto il suo valore e fallo fruttare a pieno! marketings Ogni azienda possiede una mole più o meno elevata di dati nei propri database interni, siano essi contenuti in strumenti dedicati, quali il CRM, o più semplicemente raccolti in fogli di calcolo. Cheap Nike Air Max Shoes UK Questi dati includo informazioni sulle attività aziendali (ordini, commesse, produzione…), sulla logistica, sulla contabilità, ma molto probabilmente sono tracciate anche informazioni importanti sui Clienti o potenziali Clienti, raccolte in anni di lavoro e di attività. kobe 11 pas cher Questi dati vengono sfruttati a pieno? La risposta molto spesso è negativa. New Balance Goedkoop I database interni vengono scarsamente utilizzati per attività di marketing e di sviluppo commerciale, limitando il loro utilizzo all’organizzazione interna dell’impresa. I dati rimangono quindi inutilizzati e disaggregati, rinunciando al potenziale che questi possono generare proprio a livello di marketing, promozione e nascita di nuove opportunità di business. fjallraven kanken Come posso utilizzare i database interni in modo strategico? Nordest Innovazione aiuta ad analizzare i database aziendali per sfruttarne a pieno il potenziale, aggregando e segmentando i dati per implementare poi campagne marketing mirate capaci di portare sostanziali benefici all’azienda, semplicemente sfruttando le informazioni già disponibili internamente. Per esempio, collegando il database dei propri contatti a strumenti di marketing automation, è possibile inviare campagne mail personalizzate e newsletter periodiche a determinati target, variabili di volta in volta, comunicando prodotti, iniziative, novità della propria azienda e stimolando richieste e contatti da parte del mercato di riferimento. Mochilas Kanken Mini I vantaggi che si possono ricavare dall’utilizzo strategico dei propri database interni non si fermano qui.

Seguici su: