CREDITO DI IMPOSTA PER LA SANIFICAZIONE E L’ACQUISTO DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INCREMENTATO AL 60%!

di Francesca Galasso, Coordinatrice Area Finanza Agevolata Nordest Innovazione

Con l’art. 125 del Decreto Rilancio del 19 maggio 2020, viene modificata la misura introdotta dai Decreti Cura e Liquidità nota con il nome di “Credito di imposta per la sanificazione”, oggi intitolata “Credito di imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione“.

Allo scopo, quindi, di incentivare:
a) la sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l’attività lavorativa e istituzionale e degli strumenti utilizzati nell’ambito di tali attività;
b) l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, quali mascherine, guanti, visiere e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari, che siano conformi ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla normativa europea;
c) l’acquisto di prodotti detergenti e disinfettanti;
d) l’acquisto di dispositivi di sicurezza diversi da quelli di cui alla lettera b), quali termometri, termoscanner, tappeti e vaschette decontaminanti e igienizzanti, che siano conformi ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla normativa europea, ivi incluse le eventuali spese di installazione;
e) l’acquisto di dispositivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale, quali barriere e pannelli protettivi, ivi incluse le eventuali spese di installazione.

Ai soggetti esercenti attività d’impresa, arti e professioni, agli enti non commerciali, compresi gli enti del Terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti è riconosciuto, per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta, nella misura del 60 % delle spese sostenute e documentate fino ad un massimo di 60.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo massimo di 200 milioni di euro per l’anno 2020.

Il credito d’imposta è utilizzabile nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa ovvero in compensazione, e non concorre alla formazione del reddito ai fini delle imposte sui redditi e del valore della produzione ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive.

Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, sono stabiliti i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta.

Per chiarimenti e approfindimenti scrivi a c.rossetto@nordestinnovazione.com

Logo Nordest Innovazione Logo Oriens

NORDEST INNOVAZIONE DIVENTA ORIENS

Entra nel mondo di Oriens, il nuovo brand di Nordest Innovazione

Oriens: il centro di competenze multi disciplinari per la crescita della tua azienda

Scopri Oriens